Una mega pizza!

Scritto il .

(articolo scritto da Andrea Ros)

Così iniziano tutte le serate 4nerds organizzate dal dottor Gross all’oratorio di San Donà di Piave.

Tutto tranne una mamma

Scritto il .

Avete visto la schermata di Google, verosimilmente il sito più cliccato al mondo, per il giorno 8 marzo? Donne in tutte le salse – astronauti (ma che fantasia, guarda, non lo avrei mai detto), chimici, cuochi, magistrati, atleti, insegnanti e via dicendo, in quattordici versioni diverse – ma neanche una, dico, neanche una su quattordici in versione mamma. Ditemi voi se non c’è qualcosa di perverso, di intenzionale, di mirato.

git su osx

Scritto il .

Xcode integra un tool di diff pratico che viene spesso (ingiustamente) snobbato. Ecco un semplice snippet per utilizzato come git mergetool.

Affinity photo – il killer di Photoshop

Scritto il .

Da tenere d’occhio la nuova applicazione di Affinity Photo. Ancora in beta e per questo gratuita.

Trovate maggiori informazioni nell’articolo di Marc Schenker “Affinity releases a free (for now) photoshop killer“.

Tra le caratteristiche degne di nota, oltre alla velocità superiore, sono da ricordare:

  • supporto completo CMYK
  • gestione nativa del formato Raw
  • compatibilità con le plugin a 64bit di photoshop

Potete iscrivervi al programma beta ed ottenere l’applicazione al link: https://affinity.serif.com/en-gb/photo/

La software house Serif ha annunciato anche l’uscita di Affinity Design (https://affinity.serif.com/en-gb/) che vuole proporsi come alternativa vettoriale al prodotto Adobe.

 

Il declino della homepage

Scritto il .

Google è nuova home page di ogni sito web. Di qualsiasi sito web e ogni pagina del sito diventa una homepage per qualcuno. Questo ci deve spingere a pensare al di là della tradizionale homepage.

Cosa c’è dietro la nuova pagina della BBC

Scritto il .

NodeJS, Scala, AngularJS, redis, BEM,… cosa c’è dietro la nuova homepage della BBC?
Senza ombra di dubbio molte tecnologie emergenti mescolate sapientemente con altre più radicate ed affermate. Mi fa piacere vedere che su alcune tecnologie “ci sono” e su altre “ci sono i miei bravi colleghi” e, per fortuna, ci sono ancora tecnologie con spazio per imparare, molto.