Network monitor

Scritto il .

Con alcuni pezzi di riciclo ho messo a regime questo monitor di rete. Utilizza sono software e hardware opensource.

In sintesi si tratta di un vecchio portatile il cui pannello LCD era guasto, una manciata di componenti elettronici e una buona dose di software.

L’effetto finale è un frame in plexigas con un monitor che visualizza lo stato dei componenti critici della mia rete e due vecchi vu-meter analogici che indicano lo stato di consumo dell’accesso ad internet.

 

Questo hardware è solo la parte finale di un percorso che ha portato alla realizzazione di un sistema di monitoraggio della rete. Quindi prima di tutto:

  1. procuratevi un server
  2. installate e fate funzionare NAGIOS e centron (vedi: http://en.doc.centreon.com/Setup)
  3. realizzate con un software il disegno della vostra rete
  4. installate nagvis (vedi http://www.nagvis.org/doc)
Siete a buon punto! Ora lasciate la parte noisa.
Prendete un portatile. Installateci una bella debian e fate un live internet kiosk!
Trovate tutte le indicazioni in dettaglio a questo link: http://jadoba.net/kiosks/firefox/
Ricordatevi di impostare la homepage di firefox alla mappa nagvis che avete precedentemente realizzato.
Avete il vostro visualizzatore di rete da appendere in ufficio ma manca del dettaglio che lo rende impareggiabile.
Andate a questo link: http://www.waitingforfriday.com/index.php/USB_Performance_Monitor e date uno sguardo a questo interessante progetto: si tratta di una piccola periferica USB che pilota due vu-meter e un led multicolore.
Realizzate il circuito indicato e caricate il firmware (lo trovate al link: )
A questo punto vi servono alcuni file. In sintesi dovrete scrivere un driver Linux per la vostra periferica USB :-)
Ho già fatto questo lavoro…  nel file trovate perfcheck da compilare (o compilati per debian se siete pigri).
Vi suggerisco di vedere i post di drzen nel seguente forum. Troverete informazioni interessanti.
A questo punto modificate i file di configurazione indicando gli ip e le password del vostro router (ovviamente dovete mettere la stringa MIB SNMP corretta nel caso abbiate un router diverso dal mio).
Ora non vi resta che mettere il tutto dentro una bella scatola a vista.
Vi lascio con il “servizio fotografico” fatto dal gentile Matteo C.: http://www.flickr.com/photos/71041672@N04/sets/72157628206362735/

 

 

Link e commenti dopo lo spazio pubblicitario (ogni tanto visitate gli sponsor :-) )

 

Tags: , , ,

Commenti (10)

  • Marcello

    |

    Non credo che gli avanzi di un portatile e un monitor acer possano essere considerati hardware open-source! ;)

    Scherzi a parte, interessante progetto!

    E’ finito su hackaday.com, complimenti!
    M

    Rispondi

  • carlo

    |

    bel progetto bro’

    Rispondi

  • LaMi

    |

    Hey, cool stuff! I did not understand very much of the text since I can not understand Italian language but the hardware looks very nice. Especially the vu-meters are pretty nice!

    Rispondi

  • Gio

    |

    Bel progetto vittore!!!! Il 21 voglio assolutamente vederlo!!!!!!

    Gio

    Rispondi

Lascia un commento

Current day month ye@r *