Video looper con Raspberry PI

Scritto da Vittore Zen il .

Per un cliente che ha un hotel mi è stato chiesta una centralina video per inviare a ciclo continuo dei video a tutti gli ospiti nei televisori delle camere e nei monitor informativi.

Ho realizzato il tutto con una Raspberry PI e un modulatore video. La parte interessante è il video looper realizzato con la Raspberry con una classica condivisione Microsoft windows dove il direttore dell’hotel può mettere i video che vuol far vedere a tutti.

videolooper1. Scaricare l’immagine ufficiale 2013-07-26-wheezy-raspbian.zip ed installarla come indicato in http://www.raspberrypi.org/wp-content/uploads/2012/04/quick-start-guide-v2_1.pdf

A questo punto fate il login come utente/password pi/raspberry ed iniziate la personalizzazione.

2. Prima di tutto installiamo Samba e aggiungiamo una password per l’utente pi:

apt-get install samba samba-tools
smbpasswd pi

3. Creiamo la cartella /mnt/storage/videos dove saranno posizionati i video

mkdir /mnt/storage/videos
chmod -R 777 /mnt/storage

4. Rendiamo la cartella disponibile aggiungendo le seguenti righe al file /etc/samba/smb.conf

[video]
 path = /mnt/storage/videos
 valid users = pi
 writable = yes
 read only = no

5. Riavviamo il servizio samba e verifichiamo da un pc l’effettiva condivisione della cartella video

service samba restart

6. creiamo il file /home/pi/videoplayer.sh che si incaricherà della visualizzazione (questo è il primo trucchetto):

 #!/bin/bash
 # get rid of the cursor so we don’t see it when videos are running
 setterm -cursor off
 sudo sh -c "TERM=linux setterm -foreground black -clear >/dev/tty0"
 # set here the path to the directory containing your videos
 VIDEOPATH="/mnt/storage/videos"
 # you can normally leave this alone
 SERVICE='omxplayer'
 while true; do
 if ps ax | grep -v grep | grep $SERVICE > /dev/null
 then
 sleep 1;
 else
 for entry in $VIDEOPATH/*
 do
 clear
 sudo sh -c "TERM=linux setterm -foreground black -clear >/dev/tty0"
 if [ "${entry##*.}" == "wmv" ]
 then
 # echo "$entry -> skip"
 continue
 fi
 omxplayer -r "$entry" > /dev/null
 done
 fi
 done

 

7. rendiamo il file eseguibile e verifichiamo il suo funzionamento. Attenzione deve essere collegato un televisore PAL o HDMI.

chmod a+x videoplayer.sh
./videoplayer.sh

8. modifichiamo il file di cron in modo che tutto funzioni all’accensione della raspberry (questo è il secondo trucchetto)

crontab -e
@reboot /home/pi/videoplayer.sh

 

Link e commenti dopo lo spazio pubblicitario (ogni tanto visitate gli sponsor :-) )

Finito!

Tags: ,

Commenti (7)

  • tmbinc

    |

    That will work great until someone puts porn on your read-writable share…

    Rispondi

  • abc

    |

    with port on it, it will work greater

    Rispondi

  • Roberto Mattia

    |

    ciao bello tutto ma se volessi contattarti per fare insieme delle modifiche come faccio ?

    Rispondi

  • lampone1967

    |

    Ciao ho usato il tuo software è fantastico parte il video quando si accende e va in loop . Ma scusa quando riparte il video tutte le volte c ‘è un buco nero come de il software omxplayer venisse riavviato . Domanda secondo te sostituire omxplayer con vlc è possibile ? anche perché lo stesso film con vlc non ha problemi.

    Rispondi

    • Vittore

      |

      Effettivamente il software omxplayer esce ad ogni fine loop. Durante quel “buco nero” lo script va a verificare se nella cartella sono stati aggiunti altri filmati ed eventualmente li aggiunge alla lista di esecuzione.
      Puoi usare vlc ma in questo caso devi installare tutto l’ambiente grafico mentre se usi omxplayer tutto funziona senza far partire un ambiente X server completo.

      Rispondi

  • lampone1967

    |

    Ciao e se non volessi quel buco nero ? Purtroppo io non voglio usare interfacce grafiche . come si può fare ??

    Rispondi

    • Vittore

      |

      Non ne ho idea.
      Ci penso. Se nel frattempo qualche altro utente ha qualche suggerimento lo invii che proviamo.

      Rispondi

Lascia un commento

Current day month ye@r *