Taggato: social

Lavoro, una malattia su tre è di lunedì. Una semplice analisi statistica. 0

Lavoro, una malattia su tre è di lunedì. Una semplice analisi statistica.

Riporto alcuni stralci di un articolo di Paolo G. Calisse per una considerazione matematica sui dati interpretati qualche giorno fa.

Le nostre foto nei social network vengono scansionate a caccia di marchi e loghi.

Le nostre foto nei social network vengono scansionate a caccia di marchi e loghi.

Pian piano sta cominciando a diffondersi la consapevolezza che le promesse di privacy dei social network e di molti servizi gratuiti di Internet sono fasulle e ingannevoli e che nulla di quello che vi...

Spegni il telefonino e vivi 1

Spegni il telefonino e vivi

di Annalisa Guglielmino    per Avvenire    Siamo in pubblico da soli? Automaticamente cerchiamo il telefonino, il dito scorre, lo sguardo fisso legge, come se nelle mani avessimo tutto ciò di cui abbiamo bisogno in quel...

Corso: Understanding Media by Understanding Google 0

Corso: Understanding Media by Understanding Google

Il 26 maggio 2014 inizia il corso (gratuito) “Understanding Media by Understanding Google” della Northwestern University.

Come scomparire onLine 0

Come scomparire onLine

Un servizio londinese di hosting ha recentemente pubblicato una facile guida per le persone che vogliono cancellare le tracce della loro vita onLine.

0

Cosa succede in internet ogni 60 secondi?

Pensate a quello che riuscite a fare su internet durante 60 secondi. Si potrebbe molto facilmente saltare da Twitter a Facebook, oppure all’ascolto di Spotify, inviare una e-mail, iniziare il download di un film,...

0

Quante email hai inviato nella tua vita?

Nella vostra vita digitale quante email avete inviato e con chi? Quale è la persona con cui avete corrisposto di più e che connessione ha con le altre della vostra sfera? Ora potete verificarlo...

1

Il posto in cui organizzavamo la conoscenza

Riporto un interessante articolo apparso su “La stampa” a firma di Giuseppe Granieri. Anch’io uno dei primi suggerimenti che spiegavo ai miei studenti -o a chi mi chiedeva consiglio- era questa: se vuoi sopravvivere...

0

Trello

Lavorare da soli è ottimo perché lo scambio di informazioni avviene in uno spazio relativamente stretto: la nostra scatola cranica. Se da un lato si è più efficienti perché si evitano errori dovuti a...

0

Occhio a quei due!

Dopo la parentesi politica Renato Soru (Tiscali) torna alla sua prima passione con due nuovi prodotti che a mio avviso sono da tenere d’occhio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: